AL VIA IL LABORATORIO SPERIMENTALE DI CIVILE, COMMERCIALE E SOCIETARIO

Nel gennaio 2019 AIADC, attraverso una comunicazione della nostra Past President Daniela Stalla,  ha invitato i  Practice Group a mettere in atto una sperimentazione condivisa e partecipata, sia con simulazioni sia con l’avvio di pratiche effettive, sulla scorta del grande lavoro fatto dalla Commissione di Studio sull’applicabilità della Pratica Collaborativa all’ambito civile e commerciale

All’interno di alcuni Practice Group si sono quindi formati dei piccoli gruppi di lavoro che hanno sentito la necessità di unire le proprie forze per contribuire fattivamente a questa sperimentazione. Da qui l’idea di alcuni soci dei Practice Group di Torino e di Milano di richiedere al Direttivo la costituzione di un Laboratorio volto ad approfondire e sperimentare l’utilizzo dello strumento collaborativo anche fuori dai confini del diritto di famiglia.

Il Direttivo ha accolto con entusiasmo questo progetto ed ha previsto:

  • che per il primo anno, in via sperimentale, la partecipazione al laboratorio sarà equiparata alla partecipazione ai Practice Group, e pertanto consentirà di acquisire gli stessi crediti;
  • che il Laboratorio sarà trasversale, cioè non legato a confini territoriali, e la partecipazione potrà avvenire anche con modalità telematiche.

Il Laboratorio, dal nome evocativo “I visionari sulle macchine volanti”, potrà accogliere chiunque di noi sia interessato ad approfondire la sperimentazione sull’applicazione della Pratica Collaborativa in ambito civile e commerciale, ed abbia voglia di dedicare del tempo a questo progetto.

Per chi fosse interessato ad avere qualche informazione in più abbiamo organizzato un incontro ZOOM programmato per il giorno

11 novembre 2020 – Ore 18:00

 dedicato alla presentazione dell’iniziativa.

Cliccando QUI troverete una breve presentazione del progetto con i nomi e gli indirizzi dei coordinatori ai quali potrete chiedere eventuali informazioni ed inviare l’adesione all’incontro zoom di presentazione.

Per ragioni organizzative, Vi prego di comunicare la partecipazione allo zoom ad uno dei coordinatori entro il 6 NOVEMBRE 2020.

A tutti i saluti più cordiali e gli auguri di buon lavoro!

Francesca Araldi