C’era una volta noi – Mondadori

Le autrici – Cristina Baraldi (psicologa), Milena Brunetti (psicologa), Patrizia Conti (psicologa), Lucrezia Mollica (avvocato), Paola Loddo (avvocato), Laura Maria Pietrasanta (avvocato), Carmen Poretti (avvocato) – si sono conosciute nelle aule dei tribunali e nei corridoi degli stessi hanno intensificato il loro rapporto, che è divenuto di scambio, confronto e conforto.

 

Insieme hanno scritto un libro – a 14 mani e 7 teste – sulla crisi del rapporto di coppia e sui possibili modi di affrontarla. Tra tutti emerge la necessità di parlarsi, di comunicare, di mantenere aperto il dialogo.

 

Il libro racconto l’idea delle autrici, poi diventata abitudine, di incontrarsi tra professionisti di diversa provenienza (avvocate e psicologhe) per raccontarsi casi difficili e trarre, dalla competenza e dall’esperienze delle altre, le risorse per affrontarli. Idea che si è poi tramutata in esperimento: l’avvocato e lo psicologo incontrano il cliente/paziente insieme, mettendo subito a frutto la sinergia che due competenze professionali diverse ma in fondo affini possono creare se usate insieme.

 

Il libro si sofferma poi su modi non contenziosi di affrontare il conflitto familiare, dalla mediazione familiare alla pratica collaborativa e come tale può essere uno strumento utile per tutti coloro che si trovano in una crisi familiare e vogliono provare ad affrontarla in modo nuovo, con l’ausilio di professionisti diversi abituati a lavorare insieme.

 

La morale del libro è forse proprio questa: insieme si lavora meglio come professionisti, ma si offre anche un miglior servizio ai propri clienti.

 

C’era una volta Noi – Mondadori – 2015