Perché scegliere la pratica collaborativa?

 

Nella separazione e nel divorzio si affrontano questioni estremamente delicate e personali, per le quali non esiste un unico approccio valido per tutti.

La pratica collaborativa rappresenta quindi una valida alternativa al procedimento giudiziale che, con i suoi elevati costi e dispendio di tempo ed energia, nella maggior parte dei casi, non offre una soluzione capace di risolvere i problemi delle persone.

 

Perché scegliere la pratica collaborativa?

Perché la pratica collaborativa è un percorso che permette di raggiungere rapidamente e a costi contenuti una soluzione efficace e duratura, mantenendo come priorità il futuro dei figli e l’esigenza del cliente di vedere al di là della fine del rapporto di coppia.

 

Il percorso collaborativo

Il percorso intrapreso da coloro che scelgono la pratica collaborativa è caratterizzato da un clima di cooperazione, fiducia e trasparenza che riduce la tensione emotiva delle parti e minimizza le ostilità.

 

Maggiore rapidità rispetto ad un procedimento giudiziale

Ciascuna parte è assistita dal proprio legale specializzato nella pratica collaborativa e, nel caso, da altri professionisti (commercialisti, psicologi, esperti dell’età evolutiva, facilitatori della comunicazione, ecc…) che, in maniera neutrale, si concentreranno nella ricerca di soluzioni condivise senza che i clienti percepiscano pressioni o condizionamenti connessi alla minaccia del ricorso al Tribunale, riducendo così i tempi per la definizione di accordi e la risoluzione dei conflitti familiari.

 

Costi contenuti

I costi che le parti dovranno affrontare, qualora scelgano di procedere con la pratica collaborativa, saranno sicuramente inferiori rispetto a quelli relativi ad un procedimento giudiziale, che prevede elevate spese connesse alle varie fasi processuali e alle eventuali consulenze tecniche.

 

Il raggiungimento di soluzioni efficaci, efficienti e durature

Il lavoro di squadra permette alle parti di ottenere in maniera condivisa una soluzione efficace, mediante accordi duraturi nel tempo che possono essere modificati applicando lo stesso metodo collaborativo, con il beneficio di tutta la famiglia.